9 Marzo 2018_ CONFERENZA di Maison Ventidue tra identità, cibo/rifugio e migrazioni | Teatro Comunale di Bologna

COVER FB 9MARZO 2018.png

Il 9 marzo 2018 nella sala Rotonda Gluck del Teatro Comunale di Bologna, dalle ore 16.00 alle ore 18.30, si terrà la conferenza Maison Ventidue e il ruolo dei centri culturali indipendenti nella città di Bologna: identità, cibo/rifugio, migrazioni, centro di riflessione delle esperienze nate dalla mostra Homme-Food/Homeless di Marcello Martinez Vega, ospitata in Maison Ventidue dal 31 gennaio al 3 marzo 2018.

L’incontro sarà una tavola rotonda che porrà l’attenzione sul ruolo dei centri culturali indipendenti come catalizzatori e generatori di network utili e necessari alle comunità, chiavi di volta tra gli attori territoriali e i centri di produzione di sapere.

LA MOSTRA E LE COLLABORAZIONI

Homme-Food/Homeless è un progetto espositivo che ha debuttato a Palazzo Mora a Venezia per la collettiva Personal Structures, evento collaterale ufficiale della Biennale d’Arte di Venezia 2017.

Cinque imponenti installazioni hanno viaggiato da Venezia per collocarsi, reinterpretandosi, in questa casa tra le case di Bologna offrendo spunti per una riflessione complessa e sfaccettata sul significato attuale di migrazione e di identità alimentare. Per Marcello Martinez Vega, nelle dinamiche di sradicamento degli esodi, il cibo stesso diventa habitat, un rifugio e un luogo dell’anima dove ritrovarsi.

Homme-Food/Homeless ha la sua genesi nel 2015, in seguito all’arrivo di migliaia di immigrati a Friburgo. Osservando le reazioni da parte della popolazione locale, l’artista decide di costruire una grande cucina industriale per le donne siriane rifugiate, che permettesse loro di di ricreare un ambiente a loro familiare, nei profumi e nei sapori, un vero e proprio habitat.

Partendo dall’analisi di questo momento di produzione artistica e sociale Maison Ventidue cerca di ricreare un habitat locale florido e creativo, attivando sinergie tra associazionismo, attività produttive, Università e altre istituzioni locali e Internazionali.

La tavola rotonda vedrà Maison Ventidue discutere del perché di Homme-Food/Homeless a Bologna e perché in questo momento. Maison Ventidue introdurrà inoltre la rete che ha creato intorno al progetto espositivo e ai suoi significati: identità, cibo/rifugio, migrazioni.   

La tavola porrà anche l'attenzione sul ruolo dei centri culturali/sociali/artistici indipendenti come catalizzatori e creatori di network utili e necessari per la città, chiavi di volta tra attori territoriali in grado di restituire alla comunità enorme potenziale se uniti.

Il lavoro si concluderà con i saluti e un momento conviviale. La Rotonda Gluck chiude alle ore 19.00.

Interverranno:

Marcello Martinez Vega (Artista del progetto espositivo “Homme Food/Homeless”)

Michele Trimarchi (Vice Presidente della Fondazione Teatro Comunale di Bologna e Professore Di Cultural Economics presso l’Università di Bologna)

Katia Baraldi (Curatrice indipendente di arte contemporanea)

Roberto Morgantini (Vice Presidente dell’Ass. Amici di Piazza Grande e ideatore delle Cucine Popolari)

Mariarosa Lamanna (Curatrice di  Maison Ventidue)

 

OSPITI:

Loretta Michelini ( Presidente dell’ Associazione Mondo Donna)

Giusy Aloe (Local to you);

Letizia Melchiorre (food&beverage manager VETRO)

 

Conduce il dibattito Luis Remelli di Maison Ventidue

L’evento è gratuito e aperto a un massimo di 50 persone.

 

Maison VentidueComment