La mosca nella Carne - Studio #2 di e con Rita Felicetti + Simone Weil | MaisonVentidue + ADIACENZE

La mosca nella Carne, studio #2 è il secondo degli studios di e con Rita Felicetti, di e con Simone Weil, soliloquio-dialogo-monologo-dialogo tra un’attrice di 36 anni viva e una filosofa di 34 anni morta nel millenovecentoquarantatrè.

La mosca nella carne studios, che il 12 aprile compirà il proprio secondo movimento presso gli spazi di ADIACENZE, è l’indagine in divenire che Rita Felicetti compie insieme a Simone Weil secondo i diktat de le Dichiarazioni degli obblighi verso il genere umano della stessa Simone.

Il lavoro pone delle questioni che coinvolgono il teatro a partire dall’esperienza di vita e di verità di Simone Weil; Rita Felicetti lo conduce ponendo dei precisi quesiti e a questi quesiti Simone risponde, come anche il pubblico che di volta in volta accompagna e partecipa questo agire.

La mosca nella carne studios non si prepara a divenire spettacolo, piuttosto rivendica una propria forma, che realizza un divenire continuo in dialogo con lo spazio, il tempo e il pubblico di volta in volta mutevoli. E mutevole sarà l’incontro tra Rita e Simone, che porterà con sé le suggestioni e le riflessioni del “giorno prima”, della puntata precedente.

programma.
12 maggio | galleria ADIACENZ
● La mosca nella Carne studio#2 ●

ore 19.00 apertura con l’installazione_Appunti
ore 19.30 La mosca nella Carne studio#2


La mosca nella Carne studio#2 nasce dalle e con le ceneri di "La mosca nella carne, studio #1″ realizzato il 3 marzo 2015 con il contributo di PerAspera drammaturgie possibil e Maison Ventidu